mercoledì 21 giugno 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (22 - 28 GIUGNO)

Arriva Transformers 5, e sulla stagione cinematografica cala il sipario... il nuovo kolossal di Michael Bay è in pratica l'ultimo titolo atteso dell'anno, l'unico ancora in grado di scalare le classifiche.

Per il resto, solo fondi di magazzino (c'è perfino un Lelouch di tre anni fa) e film anche interessanti ma gettati dissennatamente in pasto alla calura estiva: su Civiltà perduta, del grande James Gray (vi ricordate de I padroni della notte?) scommetterei ad occhi chiusi.

lunedì 19 giugno 2017

BOX OFFICE (15 - 18 GIUGNO 2017)

C'è poco da commentare: i numeri parlano da soli. Sale deserte, blockbuster senz'anima e tanti fondi di magazzino non possono far decollare una stagione estiva che, ancora una volta, finisce ancora prima di iniziare.

Adesso si attende solo Transformers 5, l'ultimo vero film da grande pubblico, e poi... tutti al mare (ma prima ci sarà il mio solito rendiconto dell'annata, stay tuned!)

sabato 17 giugno 2017

SOGNARE E' VIVERE

(A tale of love and darkness)
regia: Natalie Portman (Israele/Usa, 2015)
cast: Natalie Portman, Amir Tessler, Gilad Kahana
sceneggiatura: Natalie Portman
fotografia: Slawomir Idziak
scenografia: Arad Sawat
montaggio: Andrew Mondshein, Hervè Schneid 
musica: Nicholas Britell
durata: 96 minuti
giudizio: 

trama:  Negli anni '30, la giovane ebrea Fania emigra in Palestina insieme al padre, il marito e il piccolo Amos, suo figlio, per sfuggire alle persecuzioni naziste. Qui assisterà alla nascita di una nazione (Israele) e a un nuovo inizio per il suo popolo. Ma la sua vita privata non andrà affatto a gonfie vele: delusa da un matrimonio infelice e soffocata nelle sue ambizioni letterarie, sfogherà la sua creatività trasmettendo la sua passione al figlio, prima di cadere in depressione.

giovedì 15 giugno 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (15 - 21 GIUGNO)

Una di quelle settimane in cui fai davvero fatica a consigliare qualcosa, non essendo uscito neppure il blockbuster di turno... non ci resta che il  nuovo film di Tom Tykwer (uno che da vent'anni cerca, invano, di bissare il successo del suo esordio, Lola corre) e il debutto nella fiction (a ottantuno anni!) della moglie di Francis F. Coppola. Per il resto, davvero poco da segnalare.

lunedì 12 giugno 2017

BOX OFFICE (8 - 11 GIUGNO 2017)

La Mummia, pur con incassi non proprio esaltanti, guadagna la vetta del box office settimanale. Ma a sorridere è ancora una volta Pirati dei Caraibi, che con il milioncino raggranellato nel weekend si porta a un passo dalla top ten assoluta: vacilla dunque il decimo posto di Ficarra e Picone, unico film italiano ancora presente.

Continua invece la scarsa affezione del pubblico verso Wonder Woman: due milioni e mezzo alla seconda settimana di programmazione non sono numeri soddisfacenti per un blockbuster di tale portata. Curioso che questa pellicola abbia avuto successo ovunque tranne che da noi...

sabato 10 giugno 2017

SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE

(A monster calls)
regia: Juan Antonio Bayona (Usa/Spagna, 2017)
cast: Lewis MacDougall, Felicity Jones, Sigourney Weaver, Liam Neeson (voce)
sceneggiatura: Patrick Ness
fotografia: Oscar Faura
scenografia: Eugenio Caballero
montaggio: Jaume Martì, Bernat Vilaplana
musica: Fernando Velazquez
durata: 108 minuti
giudizio: 

trama:  Il dodicenne Connor, bullizzato a scuola e represso da una nonna severa e anaffettiva, deve affrontare il dramma della madre malata terminale di cancro. Il suo unico sollievo sarà l'incontro con una creatura mostruosa (ma saggia) che si materializza ogni sera sette minuti dopo la mezzanotte... 

giovedì 8 giugno 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (8 - 14 GIUGNO)


Il blockbuster della settimana è senza dubbio La Mummia, nel nuovo adattamento interpretato da Tom Cruise e Russell Crowe. Ma i film da consigliare (e da cercare, vista la probabile scarsissima distribuzione) sono il romeno Sieranevada, acclamatissimo a Cannes 2017, e il debutto alla regia della bella, brava e impegnata Natalie Portman.

Il suo film, Sognare è vivere, esce solo adesso dopo oltre due anni, ma siamo sicuri che ne varrà la pena. Potete scommetterci!

lunedì 5 giugno 2017

BOX OFFICE (1 - 4 GIUGNO 2017)

Pirati dei Caraibi batte Wonder Woman per k.o. tecnico. I dati del botteghino sono senza appello: nonostante la seconda settimana di programmazione (contro un' uscita "fresca") Jack Sparrow e soci doppiano l'eroina della DC Comics. Nemmeno la presenza, tutt'altro che impalpabile, della splendida Gal Gadot riesce a scalfire il dominio dei "pirati": la coppia Johnny Depp / Javier Bardem è pressochè invincibile, a testimonianza che il pubblico femminile è ancora di gran lunga predominante nelle nostre sale...

Non solo: Wonder Woman soccombe anche nei confronti del pessimo Baywatch, che ha una media/schermo nettamente migliore: testosterone a parte, onestamente non ce l'aspettavamo. A dimostrazione che non basta solo confezionare un blockbuster tratto da un fumetto famoso per avere successo al box-office. Sarebbe fin troppo facile.

sabato 3 giugno 2017

SCAPPA - GET OUT

(Get Out)
regia: Jordan Peele (Usa, 2017)
cast: Daniel Kaluuya, Allison Williams, Bradley Whitford, Catherine Keener, Lil Rel Howery
sceneggiatura: Jordan Peele
fotografia: Toby Oliver
scenografia: Rusty Smith 
montaggio: Gregory Plotkin
musica: Michael Abels
durata: 104 minuti
giudizio: 

trama:  Dopo cinque mesi di relazione, per il nero Chris è arrivato il momento di conoscere i genitori di Rose, la sua compagna. La cosa gli crea un po' di apprensione perchè la ragazza (bianca) non ha mai detto ai suoi di essere fidanzata con un uomo di colore. Al loro arrivo Chris è accolto molto bene dai futuri suoceri, in apparenza aperti e disponibili. Tuttavia, in quella grande casa solitaria, immersa nel bosco, il ragazzo avverte una sottile inquietudine che non lo fa stare per niente tranquillo...  

giovedì 1 giugno 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (1 - 7 GIUGNO)

Un fumettone classico e un giocattolone innocuo sono i titoli "di punta" (sic!) di una stagione che ormai volge al termine senza sussulti. Così, tra Wonder Woman e Baywatch, gli unici titoli guardabili paiono essere due film francesi gettati in pasto alla calura estiva...