giovedì 15 novembre 2018

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (15 - 21 NOVEMBRE)


Settimana ricca di uscite, e pure di buon livello (almeno sulla carta), curiosamente all'insegna di Sua Maestà Britannica: battono infatti bandiera inglese sia gli Animali Fantastici di David Yates (secondo spin-off del filone "potteriano") sia il delicato Chesil Beach, con la sempre bravissima Saoirse Ronan. Ed è inglese anche Steve McQueen, regista già premio Oscar con 12 anni schiavo e ora atteso al ritorno sugli schermi con l' heist-movie Widows.

La "chicca" per cinefili della settimana arriva invece dalla Russia: Summer di Kirill Serebrennikov è già un piccolo cult, soprattutto per le vicissitudini produttive che ne hanno martoriato l'uscita (il regista, attivista politico dichiaratamente anti-Putin, è stato arrestato durante le riprese). E, sempre in tema di cinema "impegnato", merita attenzione In Guerra di Stéphane Brizé, che mette (ancora) in scena la lotta di classe: ed è un gran merito, di questi tempi.


ANIMALI FANTASTICI, I CRIMINI DI GRINDELWALD
(di David Yates, Gb 2018)
Secondo spin-off della saga di Harry Potter, per i nostalgici del maghetto e per i desiderosi di avventure fantastiche e irrazionali. Continuano le avventure dello "scienziato" Newt (Eddie Redmayne) sempre a caccia di animali specialissimi nel magico mondo di Hogwarts. Piccoli camei per Jude Law, Johnny Depp e Zoe Kravitz.
guarda il trailer
aspettativa: 




WIDOWS, EREDITA' CRIMINALE
(di Steve McQueen, Usa 2018)
Dopo una rapina finita malissimo, le mogli (vedove) dei criminali uccisi decidono di portare avanti comunque il colpo. Grande ritorno di Steve McQueen a cinque anni dall'Oscar per 12 anni schiavo, con un thriller adrenalinico e avvincente, con un grande cast tutto al femminile: Viola Davis, Michelle Rodriguez, Elizabeth Debicki (la ricordate ne Il Grande Gatsby di Luhrmann?), con le partecipazioni "speciali" di Colin Farrell e Daniel Kaluuya.
guarda il trailer
aspettativa: 


CHESIL BEACH, IL SEGRETO DI UNA NOTTE
(di Dominic Cooke, Gb 2017)
Tratta dal bel romanzo di Ian McEwan, ecco la riduzione cinematografica della tenera storia dei giovani Edward e Florence, sposini novelli nell'Inghilterra degli anni '60 (pre-rivoluzione sessuale) la cui prima notte di nozze segnerà per sempre le loro vite. Protagonista la sempre splendida Saoirse Ronan, insieme a Billy Howle.
guarda il trailer
aspettativa: 




RED ZONE, 22 MIGLIA DI FUOCO
(di Peter Berg, Usa 2018)
Robusto spy-movie ad alta tensione che prende di mira la corruzione politica e morale dell'intelligence internazionale: un agente della CIA (Mark Wahlberg) e un poliziotto indonesiano si ritrovano a lavorare insieme per sventare oscuri attentati terroristici nel mondo...
guarda il trailer
aspettativa: 





COSA FAI A CAPODANNO?
(di Filippo Bologna, Italia 2018)
In uno sperduto albergo di montagna, un gruppo di scambisti attende l'arrivo di un furgone con le vettovaglie per il cenone di San Silvestro, in ritardo a causa delle terribili condizioni atmosferiche. Nel frattempo l'atmosfera si fa rovente, in tutti i sensi, con conseguenze inimmaginabili... Cast italiano all-star: Luca Argentero, Ilenia Pastorelli, Alessandro Haber, Vittoria Puccini, Isabella Ferrari.
guarda il trailer
aspettativa: 



SUMMER
(di Kirill Serebrennikov, Russia 2018)
Arriva finalmente in sala l'ultimo film (già di culto) del russo Kirill Serebrennikov, autore sgradito a Putin e arrestato in patria per presunta evasione fiscale durante il montaggio della pellicola, poi ultimato dai suoi collaboratori. Si racconta l'ingresso prepotente della musica rock nell' URSS degli anni'80, dove il rock era anche simbolo di ribellione e indipendenza. Acclamatissimo all'ultimo Festival di Cannes.
guarda il trailer
aspettativa: 



IN GUERRA
(di Stéphane Brizé, Francia 2018)
Una grande fabbrica chiude i battenti nonostante gli sforzi dei lavoratori, che si erano già tagliati gli stipendi per salvare il loro posto di lavoro. Inizia così un lungo braccio di ferro tra proprietà e dipendenti, rappresentati dal loro portavoce Eric Laurent (Vincent Lindon). Il francese Brizè è ormai a tutti gli effetti il "Ken Loach transalpino", e dopo la bella prova de La legge del mercato torna sugli schermi con una pellicola di stridente attualità e grande impatto emotivo.
guarda il trailer
aspettativa: 


ESCONO ANCHE :

STYX (di Wolfgang Fischer, Germania 2018)
REDLAND - ROSSO ISTRIA (di Maximiliano H. Bruno, Italia 2018)
NON DIMENTICARMI (di Ram Nehari, Francia 2017)

5 commenti:

  1. Ottima mini-guida. Ormai leggo più questi post che i siti specializzati. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno! :) mi fido ciecamente!

      Elimina
    2. Commenti del genere mi fanno davvero piacere, immensamente. Scrivere questi articoli per me è piacere e divertimento, ma mi costano anche fatica e parecchio tempo libero. E sapere che sono utili a qualcuno mi ripaga di tutto. Grazie davvero! :)

      Elimina
  2. Anch'io non posso che associarmi. Ultimamente, purtroppo, per gli orari che faccio riesco poco a andare al cinema ma seguo sempre i tuoi consigli su questa rubrica. Indispensabili!
    Buon weekend.
    Mauro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura? :) grazie Mauro, con la solita stima!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...