giovedì 21 marzo 2019

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (21 - 27 MARZO)


Sono addirittura quindici (!) i film in uscita in questo weekend, un'autentica follia della distribuzione italiana, che manda allo sbaraglio pellicole con scarsissimo appeal e spesso scarsissima qualità a contendersi lo scarsissimo pubblico disposto a riversarsi in sala. Di tutte queste salveremmo solo, sulla fiducia, il duro Peterloo di Mike Leigh (passato in concorso a Venezia) e forse il sentimentale Ricordi? di Valerio Mieli, anch'esso al Lido. Qualche chance anche per La conseguenza, thriller a sfondo storico con protagonista la sempre splendida Keira Knightley.


PEPPERMINT, L' ANGELO DELLA VENDETTA
(di Perre Morel, USA 2018)
Dopo la morte del marito e della figlia, barbaramente uccisi da una banda di gangsters, una giovane donna (Jennifer Garner) decide di farsi giustizia da sola mettendosi sulle tracce degli degli assassini e diventando una specie di eroina nazionale. Ennesimo revenge-movie abbastanza scontato e senza fronzoli, che cavalca l'onda del girl-power.
guarda il trailer
aspettativa: 





LA CONSEGUENZA
(di James Kent, USA 2019)
Nella Germania dell'immediato dopoguerra, un alto ufficiale dell'esercito inglese (Alexander Skarsgard) si trasferisce insieme a sua moglie (Keira Knightley) nella città di Amburgo, ancora dilaniata dal conflitto. Si stabiliranno in una lussuosa villa espropriata al padrone di casa (Jason Clarke), che rimarrà alle loro dipendenze. Ma la convivenza con l'ex nemico si rivelerà non priva di sorprese...
guarda il trailer
aspettativa: 




PETERLOO
(di Mike Leigh, GB 2018)
Onore al "compagno" Mike Leigh, sempre caparbiamente dalla parte dei più deboli e degli oppressi, cui va il merito di aver riportato alla luce un fatto storico poco conosciuto (il massacro di Peterloo ad opera del governo britannico contro il popolo affamato di pane e di diritti). Un po' didascalico, forse un po' troppo lungo, ma rigoroso e importante.
guarda il trailer
aspettativa: 





IL PROFESSORE E IL PAZZO
(di Farhad Safinia, Irlanda 2019)
1879: il professor James Murray (Mel Gibson) si appella ai volontari di tutto il mondo per scrivere il più completo vocabolario di lingua inglese che la storia ricordi. Tra questi, il più entusiasta e geniale è William Minor (Sean Penn), un matto appena uscito dal manicomio di Broadmoor che prenderà molto a cuore l'iniziativa. Una coppia di grandi attori reclutati per raccontare una storia un po' scontata ma indubbiamente coinvolgente.
guarda il trailer
aspettativa: 




RICORDI?
(di Valerio Mieli, Italia 2018)
Due giovani, un professore universitario ombroso e problematico (Luca Marinelli) e un'insegnante dolce e solare (Linda Caridi) si incontrano a una festa e si piacciono immediatamente. Ma la loro relazione sarà messa a dura prova dai ricordi d'infanzia di entrambi. Dopo il bell'esordio al cinema con Dieci inverni, il romano Valerio Mieli prova a confermarsi con questo melò vecchio stile ma attualissimo nei contenuti. Presentato con discreto successo all'ultima Mostra di Venezia.
guarda il trailer
aspettativa: 


SCAPPO A CASA
(di Enrico Lando, Italia 2019)
Esordio da "solista" per Aldo Baglio (senza Giovanni e Giacomo) in una strampalata commedia degli equivoci sul tema degli immigrati clandestini. Un pallido tentativo di scimmiottare la comicità di Checco Zalone, imitandone anche stile e situazioni. Dimenticabilissimo.
guarda il trailer
aspettativa: 






UN VIAGGIO INDIMENTICABILE
(di Til Schweiger, Germania 2018)
Un uomo anziano, ammalato di Alzheimer, chiede al figlio di (ri)portarlo in viaggio a Venezia per rivivere i momenti felici della sua giovinezza, prima che la malattia si impadronisca di lui. Una storia abbastanza scontata ma interpretata da un cast di altissimo livello: Nick Nolte, Matt Dillon, Emily Mortimer, Claire Forlani.
guarda il trailer
aspettativa: 




ESCONO ANCHE :

A UN METRO DA TE (di Justin Baldoni, USA 2019)
LA MIA SECONDA VOLTA (di Alberto Gelpi, Italia 2019)
DAFNE (di Federico Bondi, Italia 2019)
ED E' SUBITO SERA (di Claudio Insegno, Italia 2019)
L' EROE (di Cristiano Anania, Italia 2019)
IL VENERABILE WU (di Barbet Schroeder, Francia 2019)
INSTANT FAMILY (di Sean Anders, USA 2018)
MY HERO ACADEMIA, THE MOVIE (di Kenji Nagasaki, Giappone 2018)

5 commenti:

  1. ho sentito parlare benissimo di Dafne e La mia seconda volta, spero di riuscire a vederli. sono due film a loro modo preziosi per i nostri tempi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di "Dafne" in effetti hanno parlato tutti benissimo, l'autore è lo stesso di "Mar Nero" che era stato molto apprezzato dalla critica. De "La mia seconda volta" non so molto, tranne che è un piccolo film indipendente ispirato alla vicenda di Giorgia Benusiglio, la ragazza milanese costretta a un trapianto di fegato per aver ingerito ecstasy… sarà difficile reperirlo, ma ci proverò. Grazie dei consigli.

      Elimina
  2. ti pareva che non mettevi in copertina Keira!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. … e come non potevo? :D

      Elimina
    2. oggi è pure il suo compleanno!! l'ho appena scoperto... manco a farlo apposta! Auguri Keira <3

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...