sabato 25 settembre 2021

TRE PIANI


titolo originale:
TRE PIANI (ITALIA, 2020)
regia:
NANNI MORETTI

sceneggiatura: NANNI MORETTI, FEDERICA PONTREMOLI, VALIA SANTELLA
cast: NANNI MORETTI, MARGHERITA BUY, RICCARDO SCAMARCIO, ELENA LIETTI, ALBA ROHRWACHER, ADRIANO GIANNINI, ALESSANDRO SPERDUTI, DENISE TANTUCCI, ANNA BONAIUTO, PAOLO GRAZIOSI
durata: 119 minuti
giudizio: 




In un condominio borghese di Roma si intrecciano le esistenze, non proprio felici, di tre coppie: Vittorio e Dora sono due magistrati la cui vita viene sconvolta dal figlio ventenne, Andrea, che uccide una donna guidando in stato di ebbrezza. Lucio e Sara temono invece che la loro piccola figlia sia stata violentata dall'anziano vicino di casa, Renato, che le fa spesso da baby-sitter. E poi c'è Monica, una neo-mamma fragile e insicura, soprannominata "la vedova" dagli altri inquilini perchè sta sempre da sola, dato che il marito Giorgio passa lunghi periodi lontano da casa per lavoro...


giovedì 23 settembre 2021

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (23 - 29 SETTEMBRE)

Tre piani di Nanni Moretti è ovviamente il titolo più importante di una settimana ricchissima di uscite (forse anche troppe). Escono infatti anche lo splendido Drive my car, premiato a Cannes e apprezzato dalla critica di tutto il mondo, l'horror Escape Room 2 (instant-sequel del fortunato primo capitolo) nonchè il nuovo, attesissimo Space Jam (con LeBron James nel ruolo che fu di Michael Jordan). Arriva in sala anche Il Buco di Michelangelo Frammartino, vincitore del Premio Speciale della Giuria a Venezia e molto amato dal pubblico cinefilo (ma poco dal sottoscritto). Auguriamoci, al solito, che ognuno di questi film riesca a trovare un'adeguata distribuzione in modo da offrire una scelta più ampia possibile...
   

 

martedì 21 settembre 2021

DUNE



titolo originale: DUNE: PART ONE (USA, 2021)
regia: DENIS VILLENEUVE
sceneggiatura: DENIS VILLENEUVE, ERIC ROTH, JON SPAIHTS
cast: TIMOTHEE CHALAMET, OSCAR ISAAC, REBECCA FERGUSON, JOSH BROLIN, STELLAN SKARGARD, ZENDAYA, CHARLOTTE REMPLING, JASON MOMOA, DAVE BAUTISTA, JAVIER BARDEM
durata: 155 minuti
giudizio: 


Anno di grazia 10191: il Duca Leto Atreides e la sua famiglia accettano, pur consapevoli degli enormi rischi che corrono, di gestire il potere del tumultuoso regno di Arrakis il cui pianeta, chiamato Dune per via della sua superficie quasi totalmente desertica, è il principale custode di una preziosa spezia in grado di allungare la vita agli uomini e conferirgli strani poteri mentali...

sabato 18 settembre 2021

VENEZIA 78 : IL "PAGELLONE"


Ed eccoci finalmente, anche se un po' in ritardo, al nostro consueto "pagellone" veneziano. E' stata una Mostra particolarmente bella e complicata quest'anno, con tanti buoni e buonissimi film e tanta, tanta bella gente come ai tempi d'oro (cioè quelli pre-pandemia) e un programma che ha messo davvero tanta carne al fuoco... risultato: con le sale al 50% della capienza e un sistema di prenotazione che ha dimostrato più di qualche limite, vedere "tutto" (ma anche in parte) non è stato per nulla semplice. Tuttavia, a suon levatacce all'alba e continui "refresh" del mio fido I-pad, sono riuscito a vedere una quarantina di film di livello più che buono. Nella lista qui sotto mancano titoli importanti (Almodòvar, Schrader, Villeneuve) che ho preferito saltare consapevole che saranno in sala a breve, preferendo dedicarmi a titoli più di nicchia, che (purtroppo) vivono solo nei festival. Buona lettura quindi, e buona visione! (per chi ne ha voglia)

giovedì 16 settembre 2021

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (16 - 22 SETTEMBRE)


E' il momento di Dune e, possiamo dirlo, della vera ripartenza del cinema in sala (o almeno si spera...). Il kolossal firmato da Denis Villeneuve, passato in pompa magna (ma fuori concorso) a Venezia è il primo vero blockbuster autunnale ad affrontare la prova del botteghino: inutile dire che l'attesa è grande, soprattutto per esercenti e distributori ansiosi e speranzosi di verificare la risposta del pubblico, messo a dura prova dalla pandemia e dal green pass. Dune si carica così sulle spalle la responsabilità di dare un segnale forte di rinascita e di ottimismo a tutto il settore, ed è quasi superfluo stare a discutere la qualità artistica del film... a quello ci penseremo noi cinefili. Buona visione e buon cinema!  

 


lunedì 13 settembre 2021

VENEZIA 78: PECCATO, PAOLO

Ha vinto un bel film francese invece di un bellissimo film italiano. Ci sta, però un po' di amarezza rimane, inutile nasconderlo. Intendiamoci: L'événement è un degno vincitore, un film durissimo e atroce da cui si esce inevitabilmente segnati (soprattutto gli uomini), ma è comunque "solo" un bel film sull'aborto, che non aggiunge niente a una già vasta filmografia sul tema. Mentre invece la struggente parabola autobiografica di Paolo Sorrentino avrebbe meritato di gran lunga il Leone d'oro. Ne sono assolutamente convinto. Peccato, anche perchè quest'anno avevamo davvero le carte in regola per vincere...

 

giovedì 9 settembre 2021

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (9 - 15 SETTEMBRE)

 


La ragazza di Stillwater, nuova regia del premio Oscar Tom McCarthy (nemmeno troppo velatamente ispirato alla vicenda di Amanda Knox, anche se quest'ultima lo ha disconosciuto) è il titolo di punta di una settimana che vede diverse uscite importanti, non ultimi i due film provenienti direttamente dalla Mostra del Cinema di Venezia: sono Qui rido io di Mario Martone e Welcome Venice di Andrea Segre, titolo di pre-apertura della rassegna lidense. Ma c'è da scommettere che i maggiori incassi al botteghino arriveranno di sicuro dal quarto capitolo di Hotel Transylvania, la fortunata saga cartoon della Sony che ha sempre conquistato e divertito i più piccoli (ma anche i grandi...)

giovedì 2 settembre 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCTE DELLA SETTIMANA (2 - 8 SETTEMBRE)



Comincia la Mostra del Cinema di Venezia e subito, direttamente dal Lido, arrivano due film importanti: il thriller Il Collezionista di carte (diretto dal veterano Paul Schrader) e il curioso Mondocane di Alessandro Celli, fantafiction distopico ambientato in una Taranto lugubre e devastata dalla violenza dove spadroneggia il tiranno Alessandro Borghi... 

C'è da scommettere però che il titolo più atteso della settimana sarà senz'altro Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, ipertrofico wuxiapian hollywoodiano prodotto dalla Marvel nella speranza di penetrare massicciamente nel mercato asiatico.  

mercoledì 1 settembre 2021

PAUSA VENEZIANA

 


Ci siamo! Dopo un anno (purtroppo) sabbatico causa Covid, SOLARIS torna alle care, vecchie e preziose abitudini trasferendosi armi e bagagli al Lido per vivere in prima persona l'esperienza veneziana. Come dico sempre, il sottoscritto frequenta la Mostra del Cinema per puro diletto e piacere personale (e non professionale...) ergo: in questi dieci giorni di trasferta non avrò nè il tempo, nè la forza nè la voglia di aggiornare il blog in diretta: usciranno solo i post programmati sulle uscite cinematografiche. Invito però chi vorrà a seguirmi sulle mie due pagine facebook: quella dedicata al blog e quella personale dove, qui sì, posterò ogni giorno tra un film e l'altro impressioni, commenti, idee e curiosità di questi frenetici giorni lidensi. E poi, naturalmente, al mio rientro a casa troverete qui sopra un dettagliato resoconto di questa attesissima Venezia 78.

Se poi (chissà...) tra i miei venticinque lettori ci fosse qualcuno che si trovasse e Venezia e volesse farmi un saluto o condividere l'esperienza (o magari solo uno spritz), la cosa mi farebbe davvero piacere (anche perchè quet'anno sarò davvero solo soletto). Contattatemi pure su Messenger o alla mail kriskelvin72@gmail.com
Ci vediamo a Venezia!!


lunedì 30 agosto 2021

VENEZIA 78: SI SCALDANO I MOTORI, IL CINEMA RIPARTE


La Mostra c'è, è viva e lotta insieme a noi, anzi rilancia e gioca pesante: da domani sera (con la preapertura) fino a sabato 11 settembre il festival più antico del mondo, che non si è fermato neppure per la pandemia (unico anche in questo) riaccende le luci con un'edizione che si preannuncia come una delle più scintillanti degli ultimi anni. Alberto Barbera e il suo staff hanno infatti messo su un cartellone impressionante, che richiamerà al Lido un parterre di star prestigioso capace di conciliare qualità e glamour, proprio come ai vecchi tempi.


giovedì 26 agosto 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (26 AGOSTO - 1 SETTEMBRE)


L'estate sta finendo, la gente comincia a rientrare a casa dopo le vacanze... e il cinema in sala scalda i muscoli con titoli appetitosi, nella settimana che precede la Mostra del Cinema di Venezia. Tornano dunque Monica e Giovanni, ovvero Paola Cortellesi e Antonio Albanese, nel sequel del fortunato Come un gatto in tangenziale, commedia che sembra piacere molto al grande pubblico grazie alla sua ironia garbata e al bel feeling tra i due protagonisti. Ma c'è attesa anche per il più volte rimandato Falling, che segna il debutto alla regìa di Viggo Mortensen, e per il remake di Candyman, horror di culto degli anni '90.


martedì 24 agosto 2021

OLD


titolo originale: OLD (USA, 2021)
regia: M. NIGHT SHYAMALAN
sceneggiatura: M. NIGHT SHYAMALAN
cast: GAEL GARCIA BERNAL, VICKI KRIEPS, RUFUS SEWELL, KEN LEUNG, NIKKI AMUKA-BIRD, ELIZA SCANLEN, ALEX WOLFF 
durata: 108 minuti
giudizio: 



Guy e Prisca sono una coppia in crisi che prova a ricucire il rapporto concedendosi una vacanza insieme ai figli in un paradiso tropicale. Un giorno, su consiglio del direttore del resort che li ospita, accettano di recarsi insieme ad altri clienti in una spiaggetta esclusiva e incontaminata, che però nasconde un terribile segreto... 

giovedì 19 agosto 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (18 - 25 AGOSTO)


Si ha un bel dire che non è grande cinema, che è poco più di un videogame, che è buono solo per disconnettere il cervello... ed è tutto vero, ci mancherebbe, eppure è innegabile che la saga di Fast & Furious sia ormai una delle più consolidate tradizioni estive, perfetta per divertirsi in compagnia senza spremersi troppo le meningi. Il nono capitolo promette, manco a dirlo, adrenalina, spettacolo e puro godimento: auguriamoci, senza fare troppo gli schizzinosi, che contribuisca a riportare anche  un po' di pubblico in sala e dare respiro a una stagione fin qui molto complessa. Stessa cosa che, per i più piccini, proveranno a fare i Me contro Te, ovvero la giovane coppia di youtuber Luì e Sofì, dopo l'incredibile successo del loro film precedente. 


lunedì 16 agosto 2021

MARX PUO' ASPETTARE


 
titolo originale: MARX PUO' ASPETTARE (ITALIA, 2021)
regia: MARCO BELLOCCHIO
sceneggiatura: MARCO BELLOCCHIO
cast: MARCO BELLOCCHIO, PIERGIORGIO BELLOCCHIO, ALBERTO BELLOCCHIO, LETIZIA BELLOCCHIO, MARIA LUISA BELLOCCHIO, PIER GIORGIO BELLOCCHIO, ELENA BELLOCCHIO, GIANNI SCHICCHI, PIA BAREGGI 
durata: 96 minuti




Dopo cinque anni di faticosa e sofferta gestazione, Marco Bellocchio fa uscire al cinema questo documentario famigliare il cui "convitato di pietra" è il fratello gemello Camillo, morto suicida il 27 dicembre 1968, il cui spirito aleggia in ogni film del regista piacentino...

giovedì 12 agosto 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (12 - 17 AGOSTO)


E' la settimana di Ferragosto e del famigerato green pass per andare al cinema... una doppia, infausta concomitanza di eventi che certo non invoglierà il pubblico ad affollare le sale. Solo la dark-comedy Il mostro della cripta sfida l'uscita, forte anche (speriamo) dell'anteprima al Festival di Locarno. Netflix invece propone l'interessante Beckett, coproduzione italo-americana con un ottimo cast.

lunedì 9 agosto 2021

IL CINEMA CHE VERRA' : DIECI TITOLI IMPORTANTI PER UNA NUOVA STAGIONE (SI SPERA) ALL' INSEGNA DEI GRANDI FILM!

"Freaks out", di Gabriele Mainetti



L'abbiamo già scritto fin troppe volte, e finora siamo sempre stati smentiti. Quindi adesso basta con il consueto, inflazionato slogan "il cinema della rinascita", non fosse altro che porta sfiga... battute a parte, è chiaro che l'inizio della prossima stagione cinematografica ci chiarirà molte cose riguardo il futuro della Settima Arte: i film ci sono, in abbondanza (anzi, in sovra-abbondanza, considerato che molti titoli, anche importanti, sono rimasti congelati causa pandemia per quasi due anni) ed è arrivato il momento di farli uscire. Però ci saranno anche i green-pass, la prevedibile quarta ondata del virus, l'ennesima variante e i cambiamenti sociali che questo stato d'emergenza permanente ha imposto al pubblico. Tante incognite quindi per un autunno al cinema che si preannuncia comunque attesissimo, a cominciare dai film che "sfileranno" alla prossima Mostra di Venezia (che ha messo su un programma-monstre) e che non aspettano altro, per la maggior parte, che di arrivare in sala. Questi dieci titoli che vi consiglio qui sotto sono solo una minima parte di quelli che usciranno (speriamo!) nei prossimi mesi, da qui all'autunno, ma già da questi potete farvi un'idea di quante belle cose ci aspettano, situazione sanitaria permettendo. Non resta quindi che lustrarci gli occhi e... incrociare le dita, così da poterceli godere tutti nel migliore dei modi! 


giovedì 5 agosto 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (5 - 11 AGOSTO)


 
Torna la Suicide Squad, la banda di supercriminali più squinternata, folle e fracassona dell'universo, con cui la DC Comics lancia l'assalto agli incassi di agosto: il film di James Gunn è più un reboot che un sequel del film del 2016 (non chiamatelo quindi Suicide 2) e promette molta più azione, adrenalina e parolacce... vedremo come risponderà il pubblico italiano. Per i più piccini invece Netflix fa uscire Vivo, gioiellino d'animazione con cui la piattaforma americana si propone come alternativa all'invincibile Pixar. Sono ancora in sala anche Jungle Cruise e Uno di noi, che garantiscono una discreta programmazione anche nel periodo più vacanziero dell'anno.


martedì 3 agosto 2021

QUELLA STRANA RAGAZZA CHE ABITA IN FONDO AL VIALE (NOTTE HORROR 2021)

Ormai è una delle più longeve e gradite iniziative della blogsfera: la Notte Horror torna su SOLARIS e su tutti i blog "amici"  che aderiscono a questa bella iniziativa, che per l'ottavo anno consecutivo allieta queste calde serate estive. La formula è sempre la stessa: ogni martedì (tradizionalmente il giorno caro a Zio Tibia) due recensioni su due blog diversi a due orari diversi (le 21 e le 23). La scaletta e i relativi link li potete vedere nel banner lungo in coda a questa recensioneStasera è il mio turno, e per non essere troppo banale sono andato a ripescare un titolo poco conosciuto, molto di nicchia ma incontestabilmente "cult"...


titolo originale:
THE LITTLE GIRL WHO LIVES DOWN THE LANE (CANADA, 1976)

regia: NICOLAS GESSNER
sceneggiatura: LAIRD KOENIG
cast: JODIE FOSTER, MARTIN SHEEN, ALEXIS SMITH, MORT SHUMAN
durata: 94 minuti


La tredicenne Rynn, abbandonata prima dalla madre e poi dal padre (che prima di suicidarsi le lascia un discreto gruzzolo in banca), vive da sola in una casa isolata, uccidendo con il veleno tutte le persone che la importunano o si mettono contro di lei. Aiutata da un coetaneo di cui s'innamora, ricambiata, cercherà di sbarazzarsi anche del maniaco sessuale che la perseguita...

sabato 31 luglio 2021

TIRANDO LE SOMME: COMMENTO "RAGIONATO" ALLA STAGIONE 2020 - 2021


 Lo so bene che ha poco senso analizzare gli incassi di una stagione cinematografica che, in pratica, non è mai partita. Eppure non ho voluto rinunciare a questa rubrica, neppure quest'anno, perchè da queste asfittiche cifre possiamo trarre indicazioni e supposizioni per un futuro che, temo, per il cinema in sala sarà tutt'altro che roseo. Ovviamente si accettano smentite, più che volentieri... purchè suffragate dalla logica. E vedete di essere convincenti perchè io sono un pessimista cronico!


giovedì 29 luglio 2021

STAGIONE 2020 - 2021 : LE DELUSIONI


Nolan, Clooney, Verdone, Sofia Coppola... raramente la mia classifica delle personali delusioni dell'anno aveva avuto un palmarès così significativo: grandi nomi che in un modo o nell'altro, a sorpresa o recidivi, questa volta hanno girato film estremamente lontani dai miei gusti. E' la playlist per me sempre più difficile da compilare, e quella che inevitabilmente offre il fianco alle polemiche. Ma anche quella più intrigante...

lunedì 26 luglio 2021

STAGIONE 2020 - 2021 : I FILM DELL' ANNO

 
Nella stagione più sofferta della storia del cinema (augurandoci che sia l'ultima, anche se lo dicevamo pure dodici mesi fa...) le classifiche di fine anno lasciano forse il tempo che trovano, dato che per ogni film che è riuscito ad arrivare in sala tra un lockdown e l'altro ce ne sono almeno altri dieci che sono rimasti "congelati" nei magazzini in attesa di tempi migliori. E' stata una stagione schizofrenica e per forza di cose anomala, che ha visto il grande, logico e forzato exploit delle piattaforme on-demand, diventate ormai il mezzo di fruizione privilegiato dal pubblico generalista, e che ha totalmente stravolto il modo di relazionarsi con la Settima Arte. E in questo "mare magnum" di proposte non è stato facile selezionare, come ogni anno, i sette film a mio personalissimo parere più belli tra tutti quelli che ho visto (sempre di meno, purtroppo). Ma ci ho voluto provare lo stesso...    


venerdì 23 luglio 2021

A CLASSIC HORROR STORY

 

titolo originale: A CLASSIC HORROR STORY (ITALIA, 2021)
regia: ROBERTO DE FEO E PAOLO STRIPPOLI
sceneggiatura: ROBERTO DE FEO, PAOLO STRIPPOLI, MILO TISSONE, DAVID BELLINI, LUCIO BESANA
cast: MATILDA LUTZ, FRANCESCO RUSSO, PEPPINO MAZZOTTA, WILL MERRICK, YULIYA SOBOL
durata: 95 minuti
giudizio: 




Un camper con cinque persone a bordo si schianta di notte contro un animale morto. Nell'impatto tutti perdono i sensi e si risvegliano in mezzo a un bosco fitto e buio, con un'unica abitazione nei paraggi. Che, manco a dirlo, si rivelerà tutt'altro che ospitale...

giovedì 22 luglio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (22 - 28 LUGLIO)



Regista talentuoso e discontinuo, capace di alternare film geniali (Il sesto senso, The Village) a flop clamorosi (After Earth, Lady in the water), M. Night Shyamalan è comunque un autore da tenere sempre d'occhio: la sua ultima opera, Old, non sembra a prima vista particolarmente originale, ma da uno come lui c'è comunque da aspettarsi di tutto (nel bene e nel male...) e poi, diciamocelo, non è che il resto della programmazione offra granchè di meglio (a parte il cartone di Miyazaki figlio, roba per pochi eletti... e benedetti dalla distribuzione!). D'altronde siamo in estate: che cosa può esserci di meglio di una bella spiaggia "maledetta" con brividi assicurati?

lunedì 19 luglio 2021

BOX OFFICE (15 - 18 LUGLIO 2021)

Ultimo box office stagionale prima del "riepilogone" di fine anno (cinematografico) che arriverà la settimana prossima: ancora ottimi risultati per Black Widow che veleggia verso i quattro milioni di euro (una cifra straordinaria e quasi impensabile di questi tempi...) e per la new entry The Croods, ma quello che a noi fa più piacere è l'ottimo risultato di Marx può aspettare, il nuovo film di Marco Bellocchio che sulla spinta del premio cannense è riuscito a ritagliarsi una discreta fetta di pubblico. Peccato solo che la distribuzione lo abbia praticamente ignorato... ad ennesima dimostrazione della miopia di chi gestisce il cinema di qualità nel nostro paese.


giovedì 15 luglio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (15 - 21 LUGLIO)



Ha ormai superato gli ottant'anni, ha appena vinto la Palma d'oro alla carriera a Cannes e ha fatto il pieno agli ultimi David di Donatello. Eppure Marco Bellocchio non ha nessuna voglia di andare in pensione, continuando a sfornare un film dopo l'altro con l'entusiasmo di un ragazzino e la classe di un maestro. Marx può aspettare, il suo ultimo lavoro, esce adesso in contemporanea con la kermesse francese, e in un periodo per noi poco felice per il cinema in sala. Per gli appassionati, però, sarebbe davvero un peccato perderlo...


lunedì 12 luglio 2021

BOX OFFICE (8 - 11 LUGLIO 2021)

Il cinema è (ancora) vivo e lotta insieme a noi! Questa è la notizia più importante del weekend: nonostante infatti il caldo afoso che invitava più alla spiaggia che alla sala cinematografica, e nonostante la concomitanza della finalissima degli Europei di calcio, l'ottimo risultato di Black Widow (2 milioni di euro incassati in tre giorni, roba stellare di questi tempi) dimostra una volta di più che se gli vengono proposti film di richiamo, il pubblico di casa nostra sa rispondere eccome. Quindi, per la nuova stagione che verrà, quello che chiediamo ai distributori è solo un po' più di coraggio. Ce lo auguriamo vivamente.
   

sabato 10 luglio 2021

PER LUCIO

 
titolo originale: PER LUCIO (ITALIA, 2021)
regia: PIETRO MARCELLO
sceneggiatura: PIETRO MARCELLO, MARCELLO ANSELMO
cast: LUCIO DALLA, STEFANO BONAGA, UMBERTO RIGHI
durata: 79 minuti
giudizio: 



Biografia avventurosa, romantica e vitale (e perfino immaginaria...) del grande Lucio Dalla, dai difficili esordi negli anni '70 fino alla consacrazione come artista colto e al contempo popolare, amatissimo dal pubblico e incensato dalla critica, attraverso (quasi) cinquant'anni di storia italiana.



giovedì 8 luglio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (7 -14 LUGLIO)


Black Widow, con la sempre supersexy Scarlett Johansson, è il primo vero blockbuster post-covid a sfidare la calura estiva e la pandemia: sarà il primo vero banco di prova per il cinema maistream, da cui potremo trarre significative indicazioni su quella che sarà la stagione che ci aspetta (e forse anche sul futuro del cinema in sala...). Esce invece direttamente on-demand l'atteso Ritorno al crimine, dopo quasi un anno di purgatorio e di continui rinvii, mentre altri due piccoli, interessanti titoli di nicchia (Occhi blu e Atlas) proveranno a ritagliarsi un po' di meritato spazio. Vedremo se il pubblico risponderà (Europei di calcio permettendo). 

mercoledì 7 luglio 2021

BOX OFFICE (1 - 4 LUGLIO 2021)

 


Calma piatta nel primo box office di luglio, con A quiet place II che mantiene (con poca gloria: appena 182mila euro di incasso) il primato della settimana, seguito da Peter Rabbit 2 e il sorprendente Io sono nessuno. Ma il vero banco di prova per il cinema estivo sarà il prossimo weekend con l'uscita di Black Widow, primo vero blockbuster della stagione. 

martedì 6 luglio 2021

NOTTE HORROR 2021 : OTTAVA EDIZIONE !

 


Torna l'estate e torna, puntualissimo, l'appuntamento con la Notte Horror, tradizionale e atteso ritrovo per cinefili ormai diventato un vero evento fisso (e irrinunciabile!) della stagione calda: sono ormai otto anni che la "solita" congrega di blogger amici si diletta nel regalarvi brividi (virtuali) in queste serate sotto le stelle, dal momento che l'horror è per antonomasia il genere cinematografico "principe" di questa stagione. 

Naturalmente, formula che vince non si cambia: ogni martedì, quindi, nelle consuete due "finestre" delle ore 21 e delle ore 23, due colleghi blogger recensiranno un film a testa scelto dalla produzione più o meno "trash" degli anni '70 - '80 - '90: lo scopo è quello di fare un tuffo nel passato (sulla falsariga delle celebri notti horror targate Italia Uno!) e condividere una passione, oltre che farvi (ri)scoprire tanti bei blog: quelli che ancora combattono strenuamente contro l'assedio dei social!

Ed ecco dunque il calendario completo della rassegna: SOLARIS andrà in scena il prossimo 3 agosto alle ore 23 con un piccolo e misconosciuto "cult" degli anni '70: Quella strana ragazza che abita in fondo al viale, con una giovanissima Jodie Foster. Ma tutti i titoli proposti sono da seguire, a cominciare da quelli di stasera: buon divertimento e buoni brividi a tutti!!

giovedì 1 luglio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (1 - 6 LUGLIO)

E' bello per una volta segnalare quattro nuove uscite interessanti e tutte "made in Italy", in una settimana decisamente all'insegna del tricolore (e non solo per gli europei di calcio). Curiosità quindi per Boys di Davide Ferrario, commedia musicale e nostalgica sulla reunion di una band degli anni '70, mentre State a casa di Roan Johnson esplora a modo suo (e quindi piuttosto dark e scanzonato) le conseguenze della pandemia sui giovani. Claudio Cupellini invece con La terra dei figli gira un cupo noir fantascientifico che trae spunto da una vasta filmografia di genere.

Alla fine però il titolo più atteso di tutti è senz'altro Per Lucio, il bel documentario di Pietro Marcello sul grande Lucio Dalla: rimarrà al cinema solo per tre giorni (5-6-7 luglio) e sarebbe davvero un peccato farselo sfuggire. Siete avvisati!

lunedì 28 giugno 2021

BOX OFFICE (24 - 27 GIUGNO 2021)


Ottimo esordio (considerati i tempi che corrono) per A quiet place II, che malgrado l'afa e la partita della Nazionale ottiene un lusinghiero riscontro al botteghino che gli vale il primato settimanale. Segue (ma a distanza siderale) Una donna promettente, il bel film di Emerald Fennell, premiato con l'Oscar, che avrebbe meritato una distribuzione più oculata e convinta anzichè essere buttato allo sbaraglio nella calura estiva... continua invece l' "onda lunga" di Crudelia, terzo film della stagione a superare la soglia dei due milioni di euro d'incasso. In questo periodo horror e cartoni non deludono mai.

sabato 26 giugno 2021

IL GIORNO E LA NOTTE


titolo originale: IL GIORNO E LA NOTTE (ITALIA, 2020)
regia: DANIELE VICARI
sceneggiatura: DANIELE VICARI, ANDREA CEDROLA
cast: VINICIO MARCHIONI, MILENA MANCINI, FRANCESCO ACQUAROLI, BARBARA ESPOSITO, DARIO AITA, ELENA GIGLIOTTI, ISABELLA RAGONESE, MATTEO MARTARI, GIORDANO DE PLANO
durata: 99 minuti
giudizio: 


In seguito a un imprecisato attentato terroristico tutti gli abitanti di Roma sono obbligati a rimanere chiusi nelle proprie case per motivi di sicurezza. Vediamo così incrociarsi le storie di tre coppie "ufficiali" e una (forse) appena nata, con tutte le vicissitudini del caso... 

giovedì 24 giugno 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (24 - 30 GIUGNO)

 


Arriva (finalmente!) in sala, ridoppiato nella versione italiana dopo infinite polemiche legate a uno dei personaggi (la transgender Laverne Cox, originariamente doppiata da una voce maschile) uno dei film più belli, importanti e "dirompenti" dell'anno: Una donna promettente è infatti a suo modo già un piccolo cult, originalissimo e ben lontano dai "soliti" e faziosi revenge-movie sul femminismo. Una pellicola intelligente, frizzante (e - ahimè - amarissima) sulla condizione della donna e la legittimazione dello stupro che buona parte della società odierna, incredibilmente, ancora tollera... Purtroppo la bella stagione non invoglia a andare al cinema e molte sale sono già chiuse per ferie. Ma se riuscite a trovarlo da qualche parte, davvero non fatevelo sfuggire!

lunedì 21 giugno 2021

BOX OFFICE (17 - 20 GIUGNO 2021)

Crollano gli incassi nel weekend (finora) più torrido dell'anno: temperature balneari e scarsissima offerta cinematofrafica fanno sì che le cifre del botteghino assumano un mero valore statistico... All'horror The Conjuring bastano appena 160mila euro per mantenere il primato settimanale, mentre sorprende ancora in positivo Nomadland che, pur distribuito in pochissime sale, fa realizzare la miglior media/schermo di questa tornata (a quasi due mesi dall'uscita).

giovedì 17 giugno 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (17 - 23 GIUGNO)


Horror e cartoni: sono gli unici generi che non temono la calura estiva e riescono ancora a portare gente in sala, anche in periodi decisamante "balneari" come questi (e dove nemmeno le piattaforme streaming hanno il coraggio di far uscire roba interessante...). Occhi puntati quindi su Spiral, atteso reboot della fortunata saga di Saw con protagonista l'eterno Samuel L. Jackson, e Spirit, il ribelle, secondo capitolo dedicato al cavallo selvaggio firmato Dreamworks, per la gioia dei più piccini.  Da segnalare anche l'uscita di Luca di Enrico Casarosa, primo film italiano targato Pixar. Il titolo più interessante del weekend potrebbe però essere lo stranissimo Mandibules, grottesca storia di una mosca gigante "addestrata" a rubare, già apprezzata all'ultima Mostra di Venezia.

martedì 15 giugno 2021

NAT40


Compie quarant'anni la bellissima Natalie Portman, e sembrano perfino pochi per questa grande attrice che accompagna i nostri sogni cinefili (e non solo...) addirittura dal 1994 quando, appena tredicenne, si rivelò al mondo con Lèon di Luc Besson. Da lì in poi una carriera luminosa culminata con un Oscar vinto (dieci anni fa, con Il cigno nero), altre due nominations e tanti film importanti. Ragazza colta, impegnata, affascinante e amante del nostro paese. E che il sottoscritto ha potuto perfino ammirare in due "incontri ravvicinati"...


lunedì 14 giugno 2021

BOX OFFICE (10 - 13 GIUGNO 2021)

Incassi in picchiata, più che dimezzati rispetto allo scorso weekend: sole, mare, caldo e scarsa offerta al pubblico fanno che sì che questo scampolo di stagione cinematografica, così faticosamente ripartita, sia ormai praticamente gà conclusa. E' vero che in luglio e agosto qualche blockbuster uscirà ancora, ma servirà più che altro da "apripista" per la stagione vera e propria, quella che (si spera) ripartirà a settembre dopo i grandi festival (soprattutto Cannes e Venezia, quest'anno vicini scomodi di calendario).

A farne le spese purtroppo è stato un buon film italiano: Comedians di Gabriele Salvatores è stato pressochè ignorato dagli spettatori, ed è un peccato perchè si tratta di un'opera interessante e degna di considerazione. Auguriamoci che possa avere miglior fortuna nelle prossime settimane, magari con l'apertura delle arene estive...


giovedì 10 giugno 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (10 - 16 GIUGNO)



Difficile da sempre convincere gli italiani ad andare al cinema d'estate: di questi tempi le spiagge hanno certo più appeal del grande schermo, in special modo quest'anno dopo tanti mesi di isolamento casalingo. Così, questa settimana l'unica uscita degna di rilievo è Comedians, il nuovo film di Gabriele Salvatores girato (guardacaso) in periodo di lockdown e ispirato all'omonimo, famosissimo spettacolo teatrale di Trevor Griffiths. Dovremo farcelo bastare...


martedì 8 giugno 2021

THE MAURITANIAN

titolo originale: THE MAURITANIAN (GB/USA, 2020)
regia: KEVIN MACDONALD
sceneggiatura: RORY HAINES, SOHRAB NOSHIRVANI, M.B. TRAVEN
cast: TAHAR RAHIM, JODIE FOSTER, BENEDICT CUMBERBATCH, SHAILENE WOODLEY, ZACHARY LEVY
durata: 130 minuti
giudizio: 


L'incredibile, vera storia di Mohamedou Slahi, giovane ingegnere mauritano arrestato dai servizi segreti degli Stati Uniti in seguito agli attentati dell' 11 settembre 2001 e trattenuto per oltre quindici anni nel carcere di Guantanamo senza che mai gli fosse stato mosso un capo d'imputazione a suo carico. Solo grazie all'intervento di Nancy Hollander, una coraggiosa avvocatessa specializzata in diritti umani, Slahi ha potuto riacquistare la libertà.

lunedì 7 giugno 2021

BOX OFFICE (3 - 6 GIUGNO 2021)

L'estate, cinematograficamente parlando, è la stagione dell'horror per antonomasia: la regola viene puntualmente confermata dal terzo episodio della saga The Conjuring che ottiene un riscontro al botteghino più che lusinghiero (oltre 1.600 euro di media/schermo, un gran risultato di questi tempi). Meno bene del previsto invece Crudelia (ma in questo caso bisogna ovviamente considerare che il film è uscito in contemporanea anche sulle piattaforme on-demand) mentre continuano a sorprendere (in positivo) gli incassi dell'autoriale The Father, il cui doppio Oscar all'ultima notte delle stelle ha fatto evidentemente da traino.

 

giovedì 3 giugno 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (3 - 9 GIUGNO)


Settimana cinematografica curiosamente in stile anni '80: sono ben tre infatti le pellicole ambientate all'epoca, a cominciare da Maledetta primavera di Elisa Amoruso (con Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli) passando per l'horror The Conjuring e soprattutto Estate '85 di François Ozon, nuovo film d'autore del prolifico regista francese.

Le uscite "di peso" però sono ancora una volta in streaming: il 3 giugno arriva su Amazon Prime il duro film d'inchiesta The Mauritanian, narrante l'incredibile vicenda di un prigioniero politico accusato di terrorismo e rinchiuso per quindici anni nelle carceri di Guantanamo senza essere mai processato. Per questo film Jodie Foster si è aggiudicata il Golden Globe come miglior attrice non protagonsita. Lo stesso giorno, sulle principali piattaforme digitali, esce anche Quelli che mi vogliono morto, movimentato western moderno firmato da Taylor Sheridan e con Angelina Jolie nel ruolo di protagonista.

martedì 1 giugno 2021

IL DIVIN CODINO

titolo originale: IL DIVIN CODINO (ITALIA, 2021)
regia: LETIZIA LAMARTIRE
sceneggiatura: LUDOVICA RAMPOLDI, STEFANO SARDO
cast: ANDREA ARCANGELI, VALENTINA BELLE', MARTUFELLO, ANTONIO ZAVATTERI, ANDREA PENNACCHI
durata: 93 minuti
giudizio: 


Ventidue anni di carriera di Roberto Baggio, detto "il Divin Codino", ovvero il giocatore italiano più talentuoso del calcio moderno, l'unico ad essere rimasto nel cuore di tutti gli sportivi malgrado le tante (prestigiose) maglie indossate. Il film si sofferma più che altro sulla vita privata del campione, segnata da terribili infortuni e scelte personali non facili (come quella di abbracciare il Buddismo...)

lunedì 31 maggio 2021

BOX OFFICE (27 - 30 MAGGIO 2021)


Come da facile pronostico Crudelia conquista il primo posto del botteghino settimanale, anche se gli incassi sono tutt'altro che esaltanti: d'altronde questo era il periodo in cui, anche in condizioni normali (pre-pandemia) molte sale chiudevano i battenti per la pausa estiva. Se aggiungete che quest'anno molti film (come Crudelia stesso) ormai vengono distribuiti contemporaneamente anche in streaming, e manca pure il "traino" del Festival di Cannes (spostato forzatamente a luglio sempre causa Covid), non c'era da aspettarsi molto di più. Diciamo che questo periodo serve più come "rodaggio" (sia per gli esercenti che per il pubblico) in attesa della vera riapertura, quella autunnale. Dove davvero vedremo l'entità della sospirata ripartenza...

 

venerdì 28 maggio 2021

THE FATHER, NULLA E' COME SEMBRA


titolo originale: THE FATHER (GB, 2020)
regia: FLORIAN ZELLER
sceneggiatura: CHRISTOPHER HAMPTON, FLORIAN ZELLER
cast: ANTHONY HOPKINS, OLIVIA COLMAN, MARK GATISS, IMOGEN POOTS, OLIVIA WILLIAMS
durata: 97 minuti
giudizio: 



L'ottantenne Anthony, ormai affetto da demenza senile, si ostina a vivere da solo nel suo lussuoso appartamento di Londra malgrado i tentativi della figlia di trovargli una badante. Ogni giorno che passa, però, l'uomo diventa sempre meno lucido e incapace di distinguere la realtà da quello che rimane della sua mente...

giovedì 27 maggio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (27 MAGGIO - 2 GIUGNO)


Per motivi di lavoro ho avuto la fortuna di abitare a Brescia negli anni a cavallo del nuovo millennio: erano gli anni di Roberto Baggio in maglia azzurra (non quella della Nazionale ma quella, sempre gloriosa, della Leonessa), gli ultimi, folgoranti scampoli di una carriera straordinaria. Andavo a vedere gli allenamenti solo per vedere lui insegnare calcio, con l'umiltà e la classe di sempre. Roberto Baggio è stato il talento più cristallino che io abbia mai visto giocare, un giocatore fantastico che ha saputo (l'unico, forse) unire tutta l'Italia pur avendo giocato con tante maglie diverse. Ora, un film targato Netflix e diretto da una giovane regista (Letizia Lamartire) racconta la sua storia, ed è inutile dire che l'attesa è grande: mi auguro solo che non sia una trashata come Speravo de morì prima (non me ne vogliano i romanisti...) ma un biopic capace di rendere merito alla grandezza del Divin Codino.

Poi, certo, escono anche Crudelia con Emma Stone e Lasciali Parlare di Soderbergh, con la grande Meryl Streep, ma è inutile dire che questo weekend ho proprio la testa nel pallone...



martedì 25 maggio 2021

UN ALTRO GIRO


titolo originale:
DRUK (DANIMARCA, 2020)

regia: THOMAS VINTERBERG
sceneggiatura: TOBIAS LINDHOLM, THOMAS VINTERBERG
cast: MADS MIKKELSEN, THOMAS BO LARSEN, MAGNUS MILLANG, LARS RANTHE
durata: 118 minuti
giudizio: 



Quattro insegnanti demotivati e insoddisfatti della propria vita decidono di sperimentare su se stessi una bizzarra teoria scientifica: aumentando leggermente il tasso di alcool nel sangue, le prestazioni lavorative e la vita privata migliorano. Ma si accorgeranno che il confine tra lucidità, eccitazione e ubriachezza è davvero molto, molto sottile...

lunedì 24 maggio 2021

BOX OFFICE (20 - 23 MAGGIO 2021)

Il primo weekend di zona gialla in tutta Italia e il bel tempo non potevano certo far decollare gli incassi cinematografici: è comunque consolante che ai primi tre posti in classifica ci sono tre film d'autore, segno che gli appassionati hanno risposto bene alla riapertura delle sale. Per i grandi numeri servono i grandi film commerciali, e per quelli ci sarà tempo (speriamo) nei prossimi mesi, man mano che la situazione tornerà alla normalità.

giovedì 20 maggio 2021

ANDIAMO AL CINEMA (E IN STREAMING) - LE USCITE DELLA SETTIMANA (20 - 26 MAGGIO 2021)


Weekend all'insegna del cinema d'autore, per una volta (giustamente) premiato agli Oscar: arriva al cinema il bellissimo The Father, libera trasposizione dell'omonima pièce teatrale di Florian Zeller (anche regista) che ha trovato in Anthony Hopkins un interprete immenso nel vestire i panni di un uomo anziano, intelligente e colto, irrimediabilmente segnato dalla demenza senile. E si respira grande cinema anche in Un altro giro di Thomas Vinterberg, storia di quattro uomini che cercano nell'alcool la risposta alle proprie insicurezze (sembra una risposta ovvia, ma il film - fidatevi - è ben più complesso e originale).

Cambiando totalmente registro, per gli amanti dei cinefumetti arriva l'atteso Army of the dead, classico zombie-movie diretto da un regista ormai "di culto", Zack Snyder. Mentre la proposta italiana di questa settimana è Il cattivo poeta, biopic su Gabriele D'Annunzio impersonato da Sergio Castellitto.

martedì 18 maggio 2021

SI VIVE UNA VOLTA SOLA

regia: CARLO VERDONE
sceneggiatura: CARLO VERDONE, GIOVANNI VERONESI, PASQUALE PLASTINO
cast: CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA, MAX TORTORA, MARIANA FALACE, SERGIO MUNIZ
durata: 105 minuti
giudizio: 



Umberto, Amedeo, Lucia e Corrado sono quattro ottimi medici, tanto affiatati sul lavoro quanto disastrati nella vita privata. Tra loro c'è un rapporto di amicizia quasi cameratesco, di cui è spesso vittima Amedeo, il più "puro" del gruppo e per questo bersaglio facile di scherzi feroci. Quando però gli altri tre, per puro caso, scoprono che Amedeo è affetto a sua insaputa da un male incurabile, decidono di organizzare una vacanza in Puglia tutti insieme per affrontare la situazione...