sabato 22 aprile 2017

PERSONAL SHOPPER

(id.)
regia: Oliver Assayas(Francia, 2016)
cast: Kristen Stewart, Nora Von Waldstatten, Lars Eidinger, Andersen D. Lie
sceneggiatura: Oliver Assayas
fotografia: Yorick Le Saux
scenografia: Francois-Renaud Labarthe
montaggio: Marion Monnier
durata: 105 minuti
giudizio: 

trama:  La venticinquenne Maureen vive e lavora a Parigi come personal shopper per la diva Keira. Dopo l'improvvisa morte del fratello per arresto cardiaco scoprirà di avere (forse) la capacità di comunicare con i defunti, e soprattutto con lui.

giovedì 20 aprile 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (20 - 26 APRILE)

La Tenerezza, il nuovo film di Gianni Amelio, è il titolo più atteso della settimana entrante (esce il 24): un film di Amelio è sempre degno di visione, per la delicatezza e la profondità di stile che da sempre contraddistinguono il regista calabrese, qui circondato anche da un cast super-lusso per una produzione di casa nostra.

Per chi invece preferisce le atmosfere "complicate" dei meccanismi umani, da non perdere sicuramente Le cose che verranno, nuovo lungometraggio della promettente francese Mia Hansen-Love. Tutto l'opposto del muscolare e solidissimo thriller americano Boston, caccia all'uomo, sui fatti della tragica maratona del 2013. Chi invece ama i blockbuster movimentati e fracassoni, ecco arrivare il secondo capitolo dei Guardiani della Galassia.

martedì 18 aprile 2017

BOX OFFICE (13 - 16 APRILE 2017)

Format che vince non si cambia. Il pubblico di fedelissimi di Fast and Furious non vuole saperne di assuefarsi al genere... con risultati da capogiro: sei milioni di euro nel primo weekend (e manca ancora il dato di lunedì, giorno festivo) con tanti saluti alla critica e ai detrattori.

Dietro, a distanza siderale, discreti gli esordi delle due commedie italiane appena uscite (Moglie e marito e Lasciati andare), mentre pianino pianino anche il "piccolo" grande film di Aki Kaurismaki comincia a conquistarsi un esiguo (ma sempre in crescita) zoccolo duro di appassionati.

sabato 15 aprile 2017

L' ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

(Toivon tuolla puolen)
regia: Aki Kaurismaki(Finlandia, 2017)
cast: Sakari Kuosmanen, Sherwan Haji, Ikka Koivula, Kati Outinen
sceneggiatura: Aki Kaurismaki
fotografia: Timo Salminen
scenografia: Markku Patila
montaggio: Samu Heikkila
durata: 98 minuti
giudizio: 

trama:  Il commerciante infelice Wilkstroem e il giovane rifugiato siriano Khaled non hanno apparentemente niente in comune, tranne la voglia di rifarsi una nuova vita. Un giorno però i loro destini si incroceranno all'interno di un tristissimo ristorante di periferia, che la nuova gestione vorrebbe trasformare in un rinomato sushi-bar...

mercoledì 12 aprile 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (12 - 19 APRILE)

Personal Shopper di Oliver Assayas è il film che sento di consigliarvi per le vacanze pasquali: storia intrigante, ambigua. sempre in bilico tra irrealtà e pragmatismo, potrebbe essere la sorpresa nell'uovo di Pasqua... nessuna sorpresa invece su Fast & Furious 8 : squadra e format vincenti non si cambiano, mentre l'oscuro e ambiguo Planetarium fa registrare il debutto al cinema della figlia di Johnny Depp.

E l'Italia?  Sempre e solo commedie, sempre e solo con gli stessi personaggi: per chi si accontenta...

lunedì 10 aprile 2017

BOX OFFICE (6 - 9 APRILE 2017)

Arrivano i primi caldi, i weekend con il sole... e puntualmente il cinema si squaglia: incassi a picco e pochissime sorprese (tra cui quella, molto gradita, di Aki Kaurismaki, che entra nella top ten con una media/schermo molto alta). Ma le cifre sono davvero risibili, guardare per credere.

sabato 8 aprile 2017

ELLE

(id.)
regia: Paul Verhoeven (Francia, 2016)
cast: Isabelle Huppert, Laurent Lafitte, Anne Consigny, Cherles Berling
sceneggiatura: David Birke
fotografia: Stéphane Fontaine
scenografia: Laurent Ott
montaggio: Job Ter Burg
musica: Anne Dudley
durata: 130 minuti
giudizio: 

trama:  La vita di Michèle, affascinante e risoluta imprenditrice cinquantenne, cambia in maniera drastica quando viene aggredita e violentata a casa sua da un malintenzionato. Per nulla intimorita dall'accaduto, la donna continuerà a lavorare e vivere come se nulla fosse successo, salvo intraprendere una folle e morbosa indagine personale sull'identità del suo aggressore. 

giovedì 6 aprile 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTMANA (6 - 11 APRILE)

"L'altro volto della speranza"
Addirittura quindici i film in uscita questa settimana, un numero assurdo e spropositato fuori da ogni logica distributiva (e dal buonsenso).

Tralasciando i soliti onnipresenti popcorn movies (Power Rangers, Underworld, I Puffi) tutte le attenzioni dei cinefili sono rivolte al nuovo film del grande Aki Kaurismaki, che ha entusiasmato e commosso Berlino.

Intriganti (sulla carta) anche due coraggiosi film italiani a basso budget come The Startup e Piccoli crimini coniugali, mentre fa sempre piacere vedere un nuovo lavoro di Jim Sheridan, cineasta poco prolifico ma di indubbio valore... buon divertimento!

martedì 4 aprile 2017

BOX OFFICE (30 MARZO - 2 APRILE 2017)

La Bella e la Bestia domina ancora una volta il box office della settimana e si prepara a sfondare il muro dei 20 milioni di euro, cifra inimmaginabile alla vigilia e anche record stagionale, davvero clamoroso per un film uscito in questo periodo dell'anno (storicamente poco favorevole per il botteghino).

Inoltre, scorrendo la classifica assoluta, notiamo che ai primi quattro posti ci sono quattro film usciti lontano dalle feste natalizie, anche questo dato insolito e significativo per rivedere (e di parecchio) le logiche distributive del nostro paese. E' comunque un anno d'oro per la Disney, con quattro film nei primi dieci e quasi 60 milioni di incasso complessivo: la casa di Topolino i suoi interessi sa farli eccome...

domenica 2 aprile 2017

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

(id.)
regia: Giovanni Veronesi (Italia, 2017)
cast: Filippo Scicchitano, Giovanni Anzaldo, Sara Serraiocco, Sergio Rubini, Nino Frassica
sceneggiatura: Giovanni Veronesi, Ilaria Macchia, Andrea Paolo Massara
fotografia: Giovanni Canevari
scenografia: Marco Martucci
montaggio: Patrizio Marone
musica: Negramaro
durata: 103 minuti
giudizio: 

trama:  Sandro e Luciano sono due giovani camerieri romani entrambi con un sogno nel cassetto: uno spera di diventare scrittore, l'altro di aprire un ristorante a Cuba sfruttando la licenza per il wi-fi (quasi introvabile sull'isola). Una volta decisi a fare il grande passo, a L'Avana saranno accolti da Nora, una ragazza italiana un po' ritardata che vive lì ormai da tempo...